Attualità

Troppi incidenti sul lavoro: sindacati incontrano il prefetto

LECCE – I dati diffusi in questi giorni dall’INAIL sono allarmanti. I primi undici mesi del 2022, certificano che le denunce di infortunio sul lavoro sono aumentate del 29,8% rispetto allo stesso periodo del 2021 e sono in aumento del 9,7% anche le patologie di origine professionale denunciate. “Abbiamo ritenuto necessario, pertanto, chiedere al Prefetto di Lecce la convocazione dell’Osservatorio Provinciale Sicurezza sul Lavoro, istituito con il Protocollo d’intesa del 5 maggio 2022”.

Il rafforzamento della sicurezza nei luoghi di lavoro secondo il Protocollo d’intesa sottoscritto nel maggio 2022 è stato oggetto di un incontro in Prefettura con un apposito Tavolo tematico dedicato ad edilizia ed agricoltura.

Nel corso dei lavori è emerso, sia a livello regionale che provinciale, un incremento delle denunce di infortunio e un decremento degli incidenti con esito mortale nel raffronto tra gli anni 2021 e 2022, dati che comunque inducono a tenere alta l’attenzione sulla tutela dei lavoratori. Inoltre, è stata evidenziata una crescita delle denunce di malattie professionali.

“La sicurezza sui luoghi di lavoro” ha dichiarato il Prefetto di Lecce Luca Rotondi “rappresenta una priorità ed una premessa indispensabile per il pieno sviluppo della persona, come ricorda la nostra Costituzione. Intorno a questa esigenza è necessario mobilitare un fronte unitario e sinergico di tutela”

Nell’odierno incontro le sigle sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno reso al Prefetto di Lecce la più completa disponibilità a partecipare al processo che vuole contribuire a generare cultura del lavoro, cultura del buon lavoro e della sicurezza.

 

Articoli correlati

Avvocati, emendamento “salva-consiglieri”

Redazione

Movida sregolata: a Baia Verde sesso in strada, con le auto che gli passano accanto

Redazione

A “Controvento” fiammate sul rincaro carburanti

Redazione

…Ed Anatra Zoppa fu: i dubbi e le speranze dei leccesi

Redazione

Vergine: le tariffe potrebbero non essere rialzate

Redazione

Covid, Fitto: con Emiliano caos se non arriva un commissario dal Governo

Redazione