Presicce, aggredita per strada da un pittbul: finisce in ospedale

doc cantina salice

PRESICCE – Tenta di difendere il suo piccolo amico a 4 zampe e finisce in ospedale con una profonda ferita alla gamba. Una mattinata da incubo per una ragazza di 32 anni che mentre passeggiava tranquillamente con il suo piccolo cagnolino al guinzaglio per le vie di Presicce, ha visto un pittbull di grossa taglia avvicinarsi minaccioso. Appena il tempo di prendere tra le braccia il cagnolino che il pittbul si è lanciato all’attacco, non riuscendo a mordere il piccolo animale, la ferocia si è indirizzata verso la padrona che tentava tra le grida di divincolarsi e fuggire. Il pittbul ha azzannato la gamba della donna. Altre persone presenti nelle vicinanze sono intervenute a difesa della giovane che nel frattempo perdeva sangue a causa della ferita dovuta ai morsi. Non è stato facile allontanare il pittbul.

Nonostante l’intervento dei sanitari del 118, la donna è stata condotta in ospedale a Tricase, in codice rosso. Il pittbull è stato invece affidato ai veterinari della Asl. Ora resta da identificare il suo padrone verso cui saranno adottati i provvedimenti del caso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*