La Virtus Francavilla non ritrova la vittoria: il Picerno vince 1-0

LECCE – La Virtus Francavilla non riesce a ritrovare la vittoria. Il successo manca da quattro partite e contro il Picerno è arrivata la prima sconfitta interna del girone di ritorno, la seconda nelle ultime quattro sfide. La squadra allenata da Taurino si è arresa al Picerno vittorioso 1-0 in casa dei francavillesi. Il gol partita è arrivato a due minuti dal termine. È stato l’ex Parigi a regalare il bottino pieno alla formazione lucana che occupa l’ultima posizione utile per partecipare ai play off.

Lo stop contro i lucani ha interrotto  la striscia d’imbattibilità dello stadio francavillese che durava da nove partite

I padroni di casa cercano la via del gol con l’iniziativa di Patierno per Mastropietro, che entra in area e va al contatto con Ferrani: per l’arbitro tutto regolare. La formazione ospite, molto attenta sulle corsie esterne, ha chiuso ogni varco ai padroni di casa costretti a manovrare in spazi stretti e linee abbastanza serrate. Alla mezzora Perez lanciato da un compagno prova a superare senza successo il portiere avversario. La squadra di Taurino ci prova con Patierno, ma il suo colpo di testa sul cross di Ingrosso finisce alto di poco. Quasi al termine della prima frazione di gioco Perez impegna ancora Albertazzi.

Il secondo tempo si avvia ancora con una conclusione di Perez, ma il suo diagonale è ancora parato da Albertazzi. Si fa vedere pure Patierno, prima sugli sviluppi di un calcio di punizione, e successivamente ha fornito un assist per Perez.

Il Picerno ha badato più a difendersi che ad offendere. Una delle rarissime iniziative della formazione allenata da Colucci porta la firma di  Senesi ribattuta da Idda. Neppure i cambi decisi da Taurino hanno permesso alla Virtus Francavilla di trovare il vantaggio. E all”88′ Parigi, uno dei tre ex assieme ad Albertazzi e Setola, ha ribadito in rete una respinta su un suo tiro ravvicinato. La replica della Virtus Francavilla solo nel tiro di Patierno finito fuori.

La Virtus Francavilla, con questa sconfitta,  subisce il sorpassso dell’Avellino. I salentini sono quarti e nel prossimo turno faranno visita alla Turris.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*