Controlli anti contagio: assembramenti a Galatina e un “disobbediente” di Calimera

GALATINA/LECCE – Continuano i controlli per monitorare il rispetto delle ulteriori misure restrittive anti contagio. Il centro storico di Galatina è stato recentemente oggetto di esposti, in relazione alla presenza di giovani che nelle ore serali si assembrano e arrecano disturbo. Giovedì, durante un servizio straordinario con le volanti del Commissariato di Polizia e con unità del Reparto Prevenzione Crimine, sono state controllate un centinaio di persone, la maggior parte giovani, e una cinquantina di veicoli. Tra questi sono stati sanzionati 6 ragazzi trovati assembrati e privi dei dispositivi di protezione individuale.

Venerdì sera, a Lecce, gli agenti hanno denunciato un 43enne di Calimera per Vilipendio alle Istituzioni: non indossava la mascherina e, all’invito a metterla, ha risposto agli agenti di fargli tranquillamente il verbale, insultandoli.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*