Lecce-Frosinone: sfida in vetta. Le probabili formazioni

Eugenio Corini, allenatore del Lecce (foto P.Pinto)

LECCE (di M.Cassone) – Terze in coabitazione con l’Empoli, Lecce e Frosinone hanno entrambe 19 punti ed incrociano i guantoni della sfida nell’undicesima giornata del campionato di serie B.

Eugenio Corini contro Alessandro Nesta, filosofie di gioco a confronto, votato all’attacco il primo, più sparagnino il secondo.

I salentini in 10 gare hanno vinto 5 volte, pareggiato 4 e perso una con 24 all’attivo e 12 al passivo, mentre i ciociari hanno collezionato 6 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte con 11 gol fatti e 9 subiti.

I numeri delle due formazioni danno già il sentore dell’atteggiamento dei due mister, dunque sarà una partita a scacchi in cui potrebbe essere fondamentale l’approccio.

Eugenio Corini potrebbe decidere di cambiare poco o nulla, almeno nella prima parte della gara, rispetto alle scorse uscite: hanno recuperato Calderoni e Adjapong che dovrebbero andare rispettivamente sulla fascia sinistra e destra con Lucioni e Meccariello centrali; in mezzo al campo Tachtsidis in cabina di regia con Paganini e Henderson oppure Majer ai lati, con Mancosu dietro le punte Coda e Stepinski anche se c’è Falco pronto a stupire anche dal primo minuto e dunque potrebbe rappresentare la sorpresa. In porta ovviamente Gabriel.

Alessandro Nesta dovrebbe rispondere con una difesa a tre con Brighenti, Szyminski, Curado, Bardi in porta, centrocampo a 4 con Salvi, Maiello, Kastanos, Zampano; Rohden a ridosso di Novakovich e Parzyszek oppure Ciano che però non è al meglio della condizione. Potrebbe dunque essere un 3-5-2 mascherato però col trequartista ma a gara in corso potrebbe esserci vari cambiamenti.

La partita che si giocherà al Via del Mare di Lecce sarà diretta dal signor Davide Ghersini di Genova.

Fischio d’inizio alle ore 14:00 di sabato 12 dicembre, sarà possibile seguire la telecronaca su DAZN mentre la radiocronaca in esclusiva su Radio Rama.

Lo spettacolo è assicurato.

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Paganini, Tachtsidis, Henderson; Mancosu; Coda, Stepinski.

FROSINONE (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Szyminski, Curado; Salvi, Maiello, Kastanos, Zampano; Rohden; Parzyszek, Novakovich. Allenatore: A. Nesta.

ARBITRO: sig. Davide Ghersini di Genova

ASSISTENTI: sig. Domenico Rocca di Catanzaro e sig. Davide Miele di Torino; IV uomo sig. Daniele Paterna di Teramo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*