Cronaca

Otranto, manifesti anticlericali sul portone della basilica: individuato e denunciato

OTRANTO – Sul portone d’ingresso della Basilica S.S. Martiri di Otranto manifesti con frasi farneticanti, accuse e minacce nei confronti della Chiesa Cattolica. Per questo episodio, risalente al 10 giugno scorso, è stato adesso identificato e denunciato l’autore: si tratta di un 68enne di Copertino.

In seguito alle indagini e ad un appostamento effettuato dagli operatori Digos, l’uomo – già noto per analoghi episodi della stessa natura – è stato deferito per i reati di “offese a una confessione religiosa mediante vilipendio di persone” e “stampa clandestina”.

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione