Attualità

Decessi nella Rsa di Soleto, nuovo esposto da Codici: vogliamo la verità

SOLETO- L’associazione Codici ha presentato un esposto in Procura nel quale si chiede di fare chiarezza su quanto sta avvenendo nella Rsa La Fontanella di Soleto, alla luce dei contagi e dei decessi per Covid-19.

“Riteniamo necessario – afferma l’avvocato Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – accertare se nella struttura sono stati rispettati i protocolli e le convenzioni per la cura delle infezioni da virus Covid-19, se la Rsa era dotata di un efficace ed efficiente sistema di Risk Management, se la figura del Risk Manager è stata affidata a professionisti che non potevano entrare in conflitto con incarichi già rivestiti nell’ambito della struttura o del gruppo di appartenenza, se i competenti Servizi Asl hanno ricevuto il Piano per la Gestione del Rischio Clinico da parte della struttura.
Abbiamo chiesto inoltre alla Procura di acquisire le cartelle cliniche delle persone decedute per accertare le patologie di cui erano affette e le cure apprestate per il Covid-19.

Articoli correlati

Vaccini, è la volta dei giovanissimi: al via prenotazioni per fascia 12-18 anni

Redazione

Il procuratore Raeli Presidente della Sezione Basilicata

Redazione

Assunzione 30 ausiliari Sanitaservice, Ugl chiede annullamento graduatoria idonei

Redazione

Rifiuti, cemento e racket di animali: la Puglia è terza. Lecce decima in Italia

Redazione

Inchiesta “Re Artù”, in 23 rischiano il processo. Regione e SanitaService parti civili

Redazione

Conte a Ceglie, ospite di Affari Italiani. Incontro con i genitori tarantini: “Chiuda l’Ilva o moriremo”

Redazione