AmbienteAttualità

Fumo e contesto lavorativo: così il tumore al polmone prende piede

LECCE – I numeri collezionati nell’ultimo periodo sono sostanzialmente una conferma: il tumore al polmone più degli altri nel Leccese sta gradualmente prendendo piede. Ad incidere sono risultati essere principalmente due fattori, emersi da un’analisi comparata nello studio Protos: il contesto occupazionale e il fumo. I dati allaramanti -stando a quanto emerso- riguarderebbero le aree limotrofe al cementificio Colacem. Risultati che richiederebbero approfondimenti.

Se n’è discusso in mattinata nel polo informativo della Asl di Lecce dove al tema della prevenzione si è scelto di dedicare due giorni di confronto interdisciplinare, chiamando a raccolta non solo medici ma anche studiosi e docenti universitari.

Articoli correlati

Vertenza Transcom, scongiurato il licenziamento collettivo

Redazione

Lockdown: anche i dolci pasquali si preparano in casa

Redazione

Erbacce, lucchetti e cartacce. I residenti: “aprite la ludoteca di San Pio”

Redazione

HelloBeach: crescita costante e innovazione per i balneari

Redazione

Caro bollette: si taglia su forni, termosifoni e messa in piega

Redazione

Il Tar riabilita il parco eolico di Zollino bocciato dalla Regione, il sindaco: “barricate”

Redazione