“Mi hanno sparato”: uomo ferito chiama i soccorsi. Giallo a Racale

RACALE – Un uomo ha chiamato carabinieri e 118: “Mi hanno sparato” ha detto alle forze dell’ordine e agli operatori. È successo a Racale, alle prime ore del mattino. Il ferito è Salvatore De Lorenzis, cinquantenne del posto, con precedenti penali. Sta bene: all’arrivo dell’ambulanza, i sanitari lo hanno medicato sul posto, ha una ferita al petto, ma si tratta di una escoriazione da bruciatura, quindi il proiettile lo avrebbe colpito di striscio.

Sul posto, i carabinieri della stazione di Racale, insieme ai colleghi della Scientifica, che stanno indagando sulla vicenda. Tutto sarebbe accaduto per strada, nei pressi di via Isonzo, alle 5,00 del mattino. Qualcuno avrebbe accompagnato la vittima a casa e poi se ne sarebbe andato.

Subito dopo, un’auto lo avrebbe raggiunto e chi era all’interno gli avrebbe puntato l’arma contro, sparandogli.

Molti i lati oscuri della ricostruzione della vicenda. Penseranno i carabinieri a fare chiarezza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*