Cronaca

Tentano colpo in azienda, scatta l’allarme e fuggono a mani vuote

SQUINZANO- Indagini in corso per risalire ai malviventi che nella notte hanno tentato di mettere a segno un colpo  ai danni della azienda “Trivelsonda” di Squinzano,   in via Degli Stagnini. E’ accaduto poco dopo le 2,30, quando i banditi tagliando  parte della recinzione metallica, hanno  fatto scattare l’allarme, dandosi così alla fuga.  All’arrivo dei vigilanti della Velialpol di loro  infatti non c’era più traccia. I carabinieri hanno comunque avviato  le indagini.

 

 

 

Articoli correlati

Squinzano, furto riuscito a metà in negozio di abbigliamento per bambini

Redazione

Blitz dei Nas in un bar di Tricase: sequestrati 79 chili di prodotti alimentari

Redazione

Legge ‘salva Ilva’ alla prova della Consulta

Redazione

Morte in Cardiochirurgia al Fazzi e ira dei parenti. L’Asl: inaccettabile

Redazione

Condotta sottomarina di Nardò, vertice in Regione. Sì alla trincea

Redazione

Alloggi Erp centro storico risultano ancora in vendita, caso in Commissione

Redazione