Cronaca

Cospargono di benzina l’ingresso di casa: coppia denunciata per simulazione di reato

TUTURANO – I Carabinieri della Stazione di Tuturano hanno denunciato a piede libero una giovane coppia di agricoltori del luogo, per simulazione di reato e procurato allarme. I due avevano denunciato lo sversamento – ad  opera di ignoti – di liquido infiammabile sulla porta di ingresso della loro abitazione rurale, in agro di Brindisi. I militari, però, dopo un accurato sopralluogo, hanno rilevato varie contraddizioni nel racconto della giovane coppia, che alla fine ha ammesso la paternità del gesto, finalizzato ad attirare l’attenzione delle Forze dell’Ordine nei loro confronti, perché vittime in passato di furti in abitazione e nei campi da loro coltivati. Sono state ritirate all’uomo le armi regolarmente detenute insieme al porto di fucile per uso caccia.

 

Articoli correlati

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione

Azzannata da un cane di grossa taglia, non ce l’ha fatta la donna di 98anni

Redazione

Distribuiva online banconote false in Italia e all’estero: arrestato

Redazione

Droga, 31 arresti e maxi sequestro di beni da 2 milioni

Erica Fiore