Cronaca

Dal 21 ottobre niente più strisce blu: risolto il contratto con l’azienda

NARDO’- A partire dal 21 ottobre il servizio di parcheggio con sosta a pagamento a Nardò verrà interrotto. Con una delibera , infatti, la Giunta di Palazzo Personè ha risolto il contratto con la società affidataria del servizio. Più volte, nel corso del tempo, l’amministrazione comunale ha contestato formalmente al soggetto affidatario diverse lacune e criticità rispetto agli obblighi contrattuali: mancata corresponsione di alcune mensilità ai sei ausiliari del traffico e mancato rinnovo del contratto ad alcuni di loro, mancato rifacimento della segnaletica orizzontale sui siti interessati dai parcheggi a pagamento, mancata fornitura dei prescritti palmari agli ausiliari del traffico, mancato espletamento di seminari formativi per gli stessi, mancata produzione della attestazione comprovante il possesso della certificazione ISO 9001 prescritta dal bando di gara.

Articoli correlati

Dimissioni Palasciano. Il MIR: “Azione amministrativa sbiadita. Ma il commissario non è la soluzione”

Redazione

Rissa nella movida gallipolina: in cinque nei guai

Redazione

Operazione antidroga tra Puglia e Basilicata: blitz anche a Taranto

Redazione

Cade dall’albero e batte la testa, grave 78enne di Soleto

Redazione

Sfuma il colpo nel campo fotovoltaico

Mario Vecchio

Furto all’Antiracket, preso il presunto ladro

Redazione