Case vacanza fantasma, due denunce

randstad 1

GALLIPOLI- Affittano una casa vacanza tramite un sito web ma presto scoprono che si trattava di una truffa. Ancora vittime online. In questo caso a cadere nella trappola sono stati due turisti che avevano deciso di trascorrere qualche giorno d’Agosto a Gallipoli. Caso vuole però, che nonostante abbiano versato l’anticipo, così come richiesto sul sito d’annunci, quando sono arrivati nel Salento di quell’indirizzo non c’era traccia o peggio, le abitazioni erano già occupate da altri villeggianti.

Una truffa in piena regola che non ha però fermato i malcapitati a denunciare l’accaduto al Commissariato. Avviate così le indagini, gli agenti sono presto riusciti a risalire ai responsabili e a denunciarli per truffa continuata: si tratta di un foggiano e un barese.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*