Cronaca

Pesca proibita, scattano le sanzioni

OTRANTO  (LE)  –   Infrange le regole marittime e per questo viene multato. Maxi sanzione per il Comandante di un motopeschereccio, sorpreso a pescare a strascico dai Finanzieri della sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Otranto.

Il pescato è stato gettato nuovamente in mare, mentre il pescatore rischia una multa che può variare dai 2.000  a 12.000 €.

La rete utilizzata per lo strascico, infine, è finita sotto sequestro. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Articoli correlati

Dai vigili del fuoco l’allarme al Prefetto: “mancano mezzi e personale”

Redazione

L’allarme dell’Antimafia: “Boom di droghe sintetiche e turismo sorvegliato speciale”

Erica Fiore

Spaccio e boss che “dominano” dietro le sbarre: DIA, il primo report del 2023

Erica Fiore

Rissa all’esterno della discoteca: 5 denunce

Redazione

Taranto, sparatoria Tramontone: la svolta

Redazione

Perder il controllo della propria auto e distrugge il “Cristo in Croce”

Redazione