Sport

Blitz della polizia, liberato Obodo

Lieto fine per la brutta vicenda che ha visto protagonista, suo malgrado, il centrocampista del Lecce Christian Obodo. Il nigeriano, rapito nel suo Paese nelle prime ore di sabato scorso, è stato liberato grazie al decisivo blitz della polizia. Il commando Delta Force della polizia di Stato nigeriana, attraverso il segnale emesso dal cellulare di Obodo, è riuscito ad effettuare il blitz decisivo e liberare il calciatore nella zona di Isoko, nello Stato del Delta del Niger. Contestualmente al blitz sarebbero state arrestate otto persone, colpevoli del sequestro.

Una bella notizia per i tifosi del Lecce e per i compagni di Christian.

Articoli correlati

In 10mila allo Iacovone per Taranto – Rende

Redazione

HDL Nardò accanto alla fondazione Toffa, solidiarietà e speranza

Redazione

Lecce, deliberata la realizzazione per la realizzazione del centro sportivo

Redazione

Lecce e Carpi si preparano tra squalifiche e infortuni

Redazione

Sassari – Brindisi, primo atto dei playoff scudetto

Redazione

LECCE: tre in differenziato. Dubickas in nazionale

Redazione