Scuole a rischio chiusura? “Nessun bambino cambierà plesso nè compagni di classe”

LECCE- “Nessuna scuola dell’infanzia comunale chiuderà”, a dirlo è stato lo stesso Sindaco Salvemini alle mamme che in mattinata avevano organizzato un sit in proprio ai piedi di Palazzo Carafa.  Le attività educative delle scuole dell’infanzia Banda Bassotti e Cappuccetto Rosso passeranno semplicemente sotto la gestione degli istituti comprensivi statali. Quindi i bambini non cambieranno plesso scolastico, né compagni di classe.

Resterà ferma la possibilità per ciascuna famiglia di scegliere in quale scuola dell’infanzia iscrivere i propri figli l’anno prossimo: per quanti ritengono irrinunciabile iscrivere i propri figli alla gestione comunale, ci sarà la possibilità di trasferire i propri bambini alla Topolino di via Marugi (che resterà attiva fino a fine ciclo senza accogliere nuove iscrizioni al primo anno). 

Per quanto riguarda l’Istituto Saraceno è stata accolta la richiesta venuta dai ventidue genitori dei bambini che frequentano la scuola, gestita in convenzione dalle suore dell’Immacolata concezione D’Ivrea, su Corso Vittorio Emanuele: sarà verificata la possibilità di prolungare la convenzione in scadenza a giugno 2021 fino ad esaurimento del ciclo scolastico, nel 2023 (senza accogliere nuove iscrizioni al primo anno).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*