Politica in lutto: muore Raffaele Baldassarre

QuattroStelle

LECCE- Dopo una mattina in pronto soccorso per accertamenti, è morto nella notte all’età di 62 anni l’On.Raffaele Baldassare.  L’europarlamentare si trovava in casa quando, poco dopo mezzanotte,  è stato colto da un malore, da qui la chiamata al 118 da parte della moglie, che nel frattempo gli ha praticato un massaggio cardiaco. All’arrivo tempestivo dei sanitari, nonostante un tentativo di defibrillazione, non c’era già più nulla da fare. Il suo cuore ormai aveva cessato di battere per sempre. 

Giungano alla famiglia le condoglianze dall’editore , dal direttore e da tutta la redazione di TELERAMA . I funerali saranno celebrati domani alle 12 a Cavallino.

Avvocato di professione, nel 1982 Raffaele Baldassare è diventato responsabile del movimento giovanile della Democrazia Cristiana del comune di Cavallino. Dal 1991 al 1994  è stato anche vicesegretario della sezione provinciale di Lecce del Partito Popolare Italiano, e dal  1998 al 1999 segretario provinciale dei Cristiani Democratici Uniti (CDU). Diventato segretario provinciale dei Cristiani Democratici per la Libertà (CDL), movimento politico di Raffaele Fitto confluito in Forza Italia, è stato consigliere regionale di maggioranza della Puglia nelle file di Forza Italia dal 2001, poi rieletto all’opposizione nelle elezioni regionali del 2005. Quattro anni più tardi è stato eletto deputato europeo per il Popolo della Libertà, successivamente  Capodelegazione della rinata Forza Italia al Parlamento europeo, mentre nel  24 marzo 2014 è diventato  membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*