Marine al setaccio, contenitori Monteco gettati in mare. Mignone: spettacolo di inciviltà

LECCE – “Questo è lo spettacolo di indubbia inciviltà trovato dalla ditta incaricata della pulizia delle spiagge a San Cataldo. Un contenitore della Monteco pieno di rifiuti gettato vigliaccamente in mare“. È il commento dell’Assessore all’ambiente di Lecce Carlo Mignone che in un post fb traccia un ennesimo resoconto allarmante all’indomani di una delle tAnte mattinate di pulizia lungo il litorale leccese.

Si è cercato di porre parziale rimedio anche con l’aiuto di volontari del posto che l’amministrazione ringrazia -scrive l’Assessore- Se i responsabili siano persone sobrie o esaltate da un bicchiere di troppo non lo sappiamo, in ogni caso vigliacchi penso che sia il giusto appellativo in entrambi i casi“.

Monteco ha intanto provveduto al recupero in mare dei contenitori gettati in acqua.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*