Tragico schianto in moto, muore 27enne di Collemeto

NARDO’/COLLEMETO- Percorreva la strada provinciale che conduce a Nardò in sella alla sua Yamaha quando per cause adesso in fase di accertamento si è scontrato con una fiat punto guidata da una donna. Troppo gravi le ferite riportate nel terribile impatto, per lui non c’è stato nulla da fare. La giovanissima vittima dell’incidente che ha macchiato di sangue questo week end è Cristian Pellegrino, appena 27 anni di Collemeto.
Sul posto, allertati dai passanti sono immediatamente giunti i vigili del fuoco, gli agenti del locale commissariato,la polizia locale, i carabinieri ed un’ambulanza. I sanitari hanno prestato le prime cure al giovane centauro, ma purtroppo per lui non c’era già nulla da fare. Fatali le ferite riportate nel terribile impatto.

Il giovane viaggiava sulla sua moto di grossa cilindrata, su via Lecce, la strada che dalla 101 porta fino a Nardò, quando, non è riuscito ad evitare lo scontro, sbalzato dalla due ruote e violentissimo l’impatto con l’asfalto.

Foto Stefano De Tommasi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*