Tentò di mettere a segno due furti in parrocchia: arrestato

LECCE- Tratto in arresto JASARI Adam, cittadino serbo 38enne, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Sezione del Riesame del Tribunale di Lecce.
JASARI, in due distinte occasioni si sarebbe reso autore di due tentati furti ai danni della Chiesa di S.Pio X: il 15 ottobre 2014 verso le ore 19, mentre si stava celebrando la Santa Messa, fu sorpreso dal vice parroco a rovistare sia nella canonica che nello studio del prete. In quel caso non riuscì a rubare nulla. Qualche giorno dopo, stessa scena, ma anche in questo caso il 38enne non è riuscito nel suo intento e per giunta è stato immortalato dal sistema di videosorveglianza

Raccolto il materiale video e la testimonianza del vice parroco, i Carabinieri hanno inviato la comunicazione di reato all’Autorità Giudiziaria, ed oggi, dopo i vari passaggi, il Tribunale del Riesame ha emesso l’ordine di arresto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*