Enel Basket in vetta, Bucchi vuole restarci

Tre vittorie su quattro turni disputati proiettano l'enel basket al primo posto della classifica. Un lavoro straordinario quello del roster di coach Bucchi che a questo punto non vuole mollare la presa sul primo posto. Domenica confronto casalingo con il Reggio Emilia.

coach Bucchi

BRINDISI- L’Enel basket si gode un momento sportivo straordinario. La classifica sorride, le prestazioni lievitano, i risultati fanno sognare e il pubblico viaggia sulle ali dell’entusiasmo. Il roster di coah Bucchi ha fornito fin’ora risposte attese da società e ambiente confermando il grande lavoro effettuato in fase di allestimento dell’organico.

Chiaramente la società resta piantata con i piedi a terra e non si lascia andare a facili entusiasmi consapevole del fatto che il campionato è ancora lungo e pronto a presentare molte insidie. Ora l’Enel basket torna dopo la vittoria di venezia, a giocare in casa dove ospiterà nella quinta giornata la Grissin Bon Reggio Emilia. Per coach Bucchi la parola chiave resta la “durezza mentale”.

La qualità della stagione dipenderà appunto da questa. Le sensazioni non possono che essere buone, soprattutto dopo aver maturato tre vittorie in quattro turni.