Trovati con armi e arnesi per rubare nell’auto, due denunce

Rinvenuti nel bagagliaio arnesi atti allo scasso e delle lamine di rame, probabilmente rubate, del un peso complessivo di kg. 80. Segnalati alla Procura della Repubblica di Bari due soggetti originari di Bari, per ricettazione e porto di oggetti atti allo scasso.

carabinieri

LATERZA- I Carabinieri della Stazione di Laterza, durante un servizio notturno di prevenzione e repressione dei reati, hanno proceduto a segnalare alla Procura della Repubblica di Bari due soggetti originari di Bari, per ricettazione e porto di oggetti atti allo scasso.
Alle ore 03.30 circa della decorsa notte, la pattuglia ha notato un’autovettura sospetta con due persone a bordo transitare per le vie cittadine. I militari hanno deciso quindi di fermare il veicolo per procedere all’identificazione degli occupanti che non hanno dato una plausibile giustificazione sulla loro presenza in Laterza e sono apparsi alquanto nervosi. Effettuato quindi un controllo più accurato, sono stati rinvenuti nel bagagliaio della piccola Matiz arnesi atti allo scasso e delle lamine di rame, probabilmente rubate, del un peso complessivo di kg. 80.

La refurtiva, del valore di circa 400 euro, è stata sottoposta a sequestro unitamente ai vari arnesi ritrovati, mentre per i due soggetti, denunciati in stato di libertà, è stato altresì proposto il foglio di via obbligatorio dal Comune di Laterza.