La moglie lo lascia, lui l’accoltella: arrestato uomo di Matino a Reggio Emilia

arresto

REGGIO EMILIA- Rifiutato dalla moglie, che lo aveva lasciato un mese fa, ha reagito con violenza accoltellandola. Un copione che ormai è all’ordine del giorno. È stato arrestato a Reggio Emilia Marino de Simone, 62enne di Matino residente da tempo in Emilia Romagna.
Nella prima serata, stando alla ricostruzione dei carabinieri di Casalgrande, l’uomo ha raggiunto l’esterno dell’abitazione in cui la ex moglie -di origine siciliana- era andata a vivere dopo la separazione. Lì ha aspettato che la donna uscisse, l’ha seguita per un tratto e poi è scoppiata una lite, durante la quale lui ha estratto dalla tasca un coltello a serramanico e l’ha colpita, ferendola ad una gamba. Poi è scappato. Un testimone ha assistito alla scena e chiamato soccorsi e carabinieri.

La donna è stata medicata al pronto soccorso: la ferita non è grave, ne avrà per pochi giorni. I militari sono riusciti a trovare l’uomo. Era in auto ed era ancora sporco del sangue della sua ex. È stato arrestato per tentato omicidio.