Divorzio Lecce-Giacomazzi, si stringe per Carcuro

carcuro

LECCE- Il Lecce torna a casa. L’amichevole contro i dilettanti della Cagliese fa calare il sipario sulla preparazione effettuata a Villagrande di Montecopiolo, in provincia di Pesaro e Urbino. Nel Salento torna una squadra rinforzata e priva di Guilllermo Giacomazzi.

Durante la permanenza nelle Marche al centrocampista giallorosso sono stati strappati i gradi di capitano. La reazione è stata singolare: l’uruguaiano ha deciso, con il permesso della società, di lasciare il ritiro dopo aver comunicato l’intenzione di risolvere il contratto con la società leccese. Non ci saranno passi indietro. Storia finita.

Sull’appennino emiliano romagnolo è sbocciato un nuovo gruppo. Fabrizio Miccoli sarà il leader della squadra allenata da Francesco Moriero e dal vice Sandro Morello.

La fibra c’è, la materia prima è salentina. Il prodotto però non è finito. Manca ancora qualche tassello per completare l’opera di costruzione.

Per il ruolo di portiere Benassi è sempre in uscita: si spera che il processo sportivo favorisca una sua cessione. A difendere la porta del Lecce sarà Filippo Perucchini, ex Como, proprietà Milan. In difesa oltre a Bencivenga, Diniz, Martinez e Nunzella si attende l’ufficialità per Vinetot, la cui titolarità del cartellino è il Genoa.

Il centrocampo è il reparto che ad oggi necessita di essere puntellato. Persi Giacomazzi e Memushaj, Moriero può contare ora, oltre che su giovani di belle speranze, anche su Mariano Bogliacino, capocannoniere della squadra nell’ultima stagione con undici gol. Un primo rinforzo Moriero ce l’ha già in casa e si tratta di Tommaso Bellazzini, calciatore versatile e in cerca di riscatto. Per la mediana si fanno anche i nomi di Gennaro Delvecchio, con Moriero nella scorsa stagione al Grosseto. Alla società toscana potrebbe finire D’Ambrosio, la cui esperienza al Lecce sta volgendo al termine. Sempre possibile l’arrivo di Davide Carcuro: Moriero insiste per avere il centrocampista della Ternana che nelle ultime ore sembra tornata alla carica per Filippo Falco, fantasista giallorosso che potrebbe fare esperienza in serie B.