Tragedia all’Ilva: crolla pontile, un morto e un ferito

CIro Moccia operaio Ilva

TARANTO  –  Tragedia all’Ilva.  Un incidente mortale si è verificato all’alba, intorno alle 4.40 del mattino, nel reparto cokerie del siderurgico tarantino. Si contano un morto di 42 anni ed un ferito di 47. La vittima è Ciro Moccia operaio Ilva, deceduto sul colpo.

Il collega, dipendente di una ditta esterna di montaggi, è rimasto ferito. Ricoverato presso il ‘SS. Annunziata’, ha riportato varie fratture, ma per fortuna non è in pericolo di vita.

Entrambi sono scivolati per il cedimento improvviso di una passerella durante il rifacimento del forno batteria 9e hanno fatto un volo di circa una decina di metri.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono immediatamente giunti gli uomini dell‘Ispettorato del Lavoro e i Carabinieri.

Intanto,  a  Taranto è stato proclamato il lutto cittadino.