Falso, truffa e ricettazione, in manette latianese

carcere di Brindisi

LATIANO (BR)  –   I Carabinieri della Stazione di Latiano hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi nei confronti di Emanuele De Vangelio, 35enne del posto.

Costui, riconosciuto responsabile dei reati di ricettazione, truffa, sostituzione di persona, uso di atto falso e altro, commessi negli anni 2004-2005 fra Latiano, Grottaglie e Villa Castelli, deve espiare un cumulo di pena residua di anni 3 e mesi 3 di reclusione.

Dopo le formalità di rito, De Vangelio è stato condotto nel carcere di Brindisi.