Pubblicò in rete la prof di Monteroni: condannato

Tribunale

LECCE  –  E’ stato condannato a 6 mesi di carcere con pena sospesa e al pagamento di 10.000 € di risarcimento dei danni, Gerardo Gabriel Gonzales, un ex giocatore di basket di origini argentine, accusato di aver violato la privacy della prof di Monteroni in quanto avrebbe diffuso nel web video che ritraeva la donna mentre in classe veniva palpeggiata sul sedere dai suoi alunni. Video che le è costato la sospensione dall’insegnamento.

La sentenza è stata pronunciata nelle scorse ore dalla I Sezione monocratica del Tribunale di Lecce.

Nel filmato, che risale al febbraio del 2006, la donna veniva immortalata mentre si lasciava accarezzare da alcuni suoi giovani alunni durante le ore di lezione.

Secondo l’accusa formulata dal PM Maria Cristina Rizzo, oggi a capo della Procura dei Minori, l’imputato avrebbe messo il video a disposizione di tutti gli utenti della rete internet, divulgandolo illecitamente, violandone la privacy e la riservatezza sessuale, e danneggiando la donna sotto il profilo morale e professionale.

La professoressa si era costituita parte civile con l’Avvocato Francesca Conte.