Sport

Primavera 1, a San Pietro in Lama vince la Juve, seconda sconfitta per il Lecce

Al Deghi Center di San Pietro in Lama per la seconda giornata del campionato Primavera 1 arriva la Juventus che nel primo turno ha battuto il Cagliari, il Lecce invece ha perso largamente a Verona.

La gara è abbastanza equilibrata gioca meglio il Lecce, gli ospiti fanno ben poco ma passano in vantaggio nel secondo tempo. Al minuto 66 la sblocca con un gran gol dell’attaccante croato Srdoc che la piazza a giro alle spalle del portiere del Lecce Lampinen.

Al minuto 81 arriva il raddoppio della Juventus con capitan Anghelé e all’86° arriva il tris di Scienza che fa passare i titoli di coda.

I campioni d’Italia giallorossi perdono la seconda gara consecutiva.

Questo il tabellino dell’incontro:

Lecce: Lampinen, Addo, Pascalau, Samek (6′ st Gromek), McJannet, Vulturar ©, Munoz, Daka (26′ st Lukoki), Adewale (36′ st Casalongue), Johnson (26′ st’ Agrimi), Jemo (36′ st Kodor). A disposizione: Herceg, Baxter, Agrimi, Lukoki, Borgo, Zivanovic, Minerva, Dell’Acqua. Allenatore: Federico Coppitelli

Juventus: Vinarcik, Martinez, Domanico, Vacca, Ripani, Biggi (1′ st Srdoc), Anghele ©, Turco, Pagnucco, Owusu (18′ st Florea), Gil. A disposizione: Radu, Firman, Savio, Scienza, Bassino, Finocchiaro, Scarpetta, Capristo, Pugno. Allenatore: Paolo Montero

Marcatori: 21′ st Srdoc, 36′ st Anghele, 41′ st Scienza
Ammoniti: 13′ pt Pascalau, 5′ st Vacca

Arbitro: Giuseppe Rispoli sez. di Locri
Assistenti: Emanuele Renzullo sez. di Torre del Greco – Antonio Aletta sez. di Avellino

Articoli correlati

Werder Brema – Lecce in differita su TeleRama oggi e domani

Redazione

Blin lascia il ritiro e va a Palermo per le visite mediche

Massimiliano Cassone

New Basket Brindisi, altri due colpi per completare il roster

Massimiliano Cassone

Prisma Taranto, campagna abbonamenti con lo slogan suggestivo

Massimiliano Cassone

Lecce sulla strada giusta, 3 gol al Werder Brema

Massimiliano Cassone

Lecce, Blin verso Palermo

Redazione