Cronaca

Biotunnel dei rifiuti a fuoco, caschi rossi al lavoro tutta notte

CAVALLINO – Sono proseguite per tutta la notte le operazioni di spegnimento di un incendio che si è sviluppato giovedi pomerigigo all’interno di un capannone adibito alla biostabilzzazione del rifiuto indifferenziato situato a Cavallino in località Guarini. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce con autobotte, autoscala e un automezzo per la protezione delle vie aeree, che hanno lavorato incessantemente dalle 16 di giovedì per domare il fuoco ed evitare che si estendesse alle zone limitrofe. Il capannone, di circa 2500 mq, al suo interno ospita anche 14 biotunnel di cui uno in particolare è stato interessato dalle fiamme. Nella mattinata di venerdì sono iniziate le operazioni di bonifica e l’accertamento delle cause che hanno generato l’incendio.

 

 

 

Articoli correlati

Vasto incendio a Spiaggiabella. Le fiamme lambiscono alcune abitazioni

Antonio Greco

Associazione mafiosa, 4 arresti dopo il ricorso della Dda di Lecce

Redazione

La Guardia Costiera di Brindisi salva sei diportisti

Andrea Contaldi

In quattro restano feriti durante il giro in giostra. Paura a Gallipoli

Paolo Franza

Distretto sanitario neretino senza medici e infermieri: “allarme inascoltato da anni”

Redazione

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione