Cronaca

Fiamme a Santa Cesarea Terme, evacuate alcune abitazioni e due strutture ricettive

SANTA CESAREA TERME – Canadair in azione per scongiurare che la situazione apparsa decisamente critica potesse degenerare. Momenti di autentico panico si sono vissuti con lo spettro di un vero e proprio inferno che stava arrivando. Un incendio vasto e incontrollato inizialmente, ha raggiunto abitazioni private e strutture ricettive a Santa Cesarea Terme mettendo a repentaglio l’incolumità di molte persone.

Le fiamme partite dalla vegetazione circostante, probabilmente in località Belvedere, in poco tempo si sono propagate verso la costa e il centro urbano avvicinandosi sempre più pericolosamente alle abitazioni private presenti nella zona. In prima battuta sono stati gli stessi proprietari a tentare di arginare le fiamme con mezzi di fortuna, i dipendenti dell’hotel Mediterraneo per oltre mezz’ora hanno cercato di creare una barriera contro le fiamme prima dell’arrivo dei vigili del fuoco. I caschi rossi intervenuti con diversi mezzi e molti uomini hanno dovuto chiedere l’aiuto di due canadair che hanno ripetutamente effettuato dei lancio per spegnere l’incendio ma anche perlimitare il raggio di azione delle fiamme. Le forze dell’ordine hanno proceduto in via precauzionale all’evacuazione di alcune abitazioni edi due strutture ricettive considerate a rischio. Il denso fumo sprigionatosi era pericoloso almeno quanto le fiamme che stavano arrivando. Vigili del fuoco provenienti da vari distaccamenti hanno operato per molte ore per riportare la situazione alla normalità in termini di sicurezza. Tutta la zona è stata isolata e presidiata da forze dell’ordine e protezione civile.

Articoli correlati

Vasto incendio a Spiaggiabella. Le fiamme lambiscono alcune abitazioni

Antonio Greco

Associazione mafiosa, 4 arresti dopo il ricorso della Dda di Lecce

Redazione

La Guardia Costiera di Brindisi salva sei diportisti

Andrea Contaldi

In quattro restano feriti durante il giro in giostra. Paura a Gallipoli

Paolo Franza

Distretto sanitario neretino senza medici e infermieri: “allarme inascoltato da anni”

Redazione

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione