Attualità

Gdf a Baia Verde: lavoro e affitti in nero, navette abusive ed evasione

GALLIPOLI – Ispezioni super mirate, supportate dalle informazioni raccolte nel corso del controllo economico del territorio e dalle segnalazioni arrivate dai cittadini al numero di pubblica utilità “117”.
I finanzieri della Compagnia di Gallipoli anche in considerazione dell’incremento dei flussi turistici che si registrano nella stagione estiva, hanno intensificato l’attività contro l’economia sommersa, lungo tutto il tratto costiero, inclusa la rinomata “Baia Verde”.
Le Fiamme Gialle hanno individuato 12 lavoratori in nero. Nello specifico, i militari hanno individuato attività ricettive della zona che impiegavano lavoratori non regolari, alcuni dei quali, tra l’altro, risultati percettori di reddito di cittadinanza. I finanzieri hanno, inoltre, sottoposto a controllo diversi soggetti commerciali nei cui confronti è stato riscontrato l’omesso rilascio della ricevuta e dello scontrino fiscale o la mancata installazione del registratore telematico.
Attenzione anche all’evasione immobiliare, con particolare riguardo alle case vacanze in affitto. In particolare scoperti due casi di evasione fiscale per affitti non dichiarati al fisco per oltre 40.000 euro. Al fine di garantire una circolazione sicura per i cittadini e i turisti, poi, le attività dei finanzieri della cittadina ionica si sono soffermate anche sul fenomeno delle navette abusive che operano sul litorale: individuati e fermati 2 veicoli, i cui conducenti sono stati sanzionati per violazioni del codice della strada. Nei loro confronti, sono in corso approfondimenti di natura fiscale al fine di accertare la posizione reddituale. I controlli proseguiranno per tutta la stagione estiva.

Articoli correlati

Fake Trading, attenzione a 2139 Exchange

Redazione

Delfino resta bloccato nella baia: aiutato dai bagnanti a ritrovare la strada

Redazione

FeminaeMaris: un viaggio emozionale nel Salento

Redazione

La Tari delle polemiche, il sindaco: “Adesso voglio vederci chiaro”

Sergio Costa

Il 26 luglio la quarta edizione di “Cucina il Salento”

Redazione

Inaugurato il campo scuola della Protezione Civile

Redazione