Investito dalle fiamme in campagna, ricoverato in prognosi riservata al Perrino

doc cantina salice

Campi Salentina – Un tranquillo pomeriggio in campagna si è trasformato di colpo in un incubo per un 66enne di Campi Salentina. L’uomo è rimasto ferito con ustioni gravi sparse in varie parti del corpo e si trova ora ricoverato in prognosi riservata presso il centro grandi ustioni Perrino di Brindisi.

Non è chiaro come l’uomo sia rimasto intrappolato tra le fiamme ma da una prima ricostruzione in fase di accertamenti, pare che stesse provando a domare un rogo nel terreno coltivato a grano di proprietà del figlio.

I carabinieri sarebbero stati avvisati dell’accaduto soltanto dopo che la vittima è stato condotto in ospedale da un parente. Sul posto non sono stati fatti intervenire i sanitari del 118 o i vigili del fuoco e dunque si ricostruirà la dinamica sulla base delle dichiarazioni che verranno rese.

Il rogo avrebbe avuto origine vicino al suo appezzamento di terreno, in una zona coltivata a grano, e il 66enne avrebbe tentato di evitare che le fiamme si propagassero anche al terreno del figlio ma probabilmente il vento ha avuto la meglio. Le fiamme lo hanno investito provocandogli gravi ustioni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*