Reddito energetico Regione: aiuti alle famiglie e taglio delle bollette

PUGLIA – “Finalmente i pugliesi potranno autoprodurre energia da fonti rinnovabili a basso costo con l’aiuto dei finanziamenti della Regione Puglia”. Così Michele Emiliano annuncia la pubblicazione dell’Avviso per l’accesso al Reddito energetico, rivolto a nuclei familiari con ISEE inferiore a 20mila euro.
La misura dispone di una dotazione finanziaria di circa 6.800.000 euro e intende contrastare il fenomeno della cosiddetta povertà energetica, promuovendo forme di autoproduzione e autoconsumo di energia pulita. Sarà così possibile coprire i costi per l’acquisto e l’installazione, presso la propria abitazione, di un impianto per la produzione di energia elettrica e termica da fonte rinnovabile. Oltre alle ricadute positive sull’ambiente e sul clima, i benefici saranno anche di tipo economico, a cominciare dalla creazione di una nuova filiera locale dell’installazione, manutenzione e gestione di questo tipo di impianti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*