Cronaca

In strada botte da orbi alla fidanzata: arrestato 27enne. Lo scorso anno le aveva provocato un aborto

MARTINA FRANCA (TA) – L’episodio per il quale è stato arrestato si è rivelato l’ultimo di una lunga serie. Nelle scorse ore un 27enne di Martina Franca (in provincia di Taranto) è stato raggiunto in casa dai poliziotti del commissariato locale e bloccato, con non poche difficoltà, mentre aggrediva fisicamente la fidanzata 23enne.

L’aggressione era in realtà iniziata per strada, in pieno centro storico. Ed è stato proprio in quel momento che i passanti, assistendo alla scena, hanno subito richiesto l’intervento della Polizia.

Il giovane ha intanto trascinato la convivente in casa, in un vicolo del borgo antico, e lì ha continuato a picchiarla. All’arrivo degli agenti, incurante della loro presenza, ha continuato imperterrito nei suoi atteggiamenti estremamente violenti. Sono stati necessari indatti diversi minuti per avere la meglio sul 27enne, che ha anche minacciato i poliziotti ed opposto una strenua resistenza al fermo.

Il giovane, risultato pregiudicato, è stato dunque arrestato in flagranza di reato per violenza, minaccia, resistenza a Pubblico Ufficiale nonché per lesioni e maltrattamenti in famiglia.

Accompagnato negli uffici del Commissariato, è risultato anche non nuovo a simili episodi nei confronti della sua giovanissima compagna.

Dal racconto della vittima, i poliziotti hanno infatti appreso delle numerose precedenti aggressioni, mai denunciate. Una di queste, risalente allo scorso anno, le aveva anche provocato un’interruzione di gravidanza.

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione