Ex Caserma Massa, il Forum Ambiente: rischio falda acquifera “imprevista” come per la stazione

LECCE- Il cantiere dell’ex Caserma Massa a Lecce potrebbe riprendere vita entro la fine di quest’anno. Si chiamerà “Tito Schipa Center” e dopo il parere favorevole dei vigili del fuoco si attende l’ultimo ok da Palazzo Carafa. Il Forum Ambiente e Salute, ricordando quanto accaduto nell’area della stazione, ovvero il ritrovamento di una falda acquifera “imprevista” che ha bloccato i lavori, mette però in guardia dal pericolo che questo possa avvenire anche per l’ex Massa, dove è previsto un parcheggio interrato alla stessa profondità.

“ L’area dista appena centocinquanta metri dal Castello Carlo V e 500 da Palazzo Adorno, dove la falda superficiale emerge a pochi metri al di sotto del suolo. L’imprevedibilità manifestatasi per lo scavo adiacente la stazione potrebbe quindi – scrivono Mario Fiorella e Giovanni Seclì – reiterarsi a maggior ragione per quello dell’area ex Massa. Pertanto chiediamo che siano effettuate ulteriori e più circostanziate indagini idrogeologiche, preliminari all’approvazione del progetto esecutivo da parte dell’Amministrazione comunale, prima di smantellare una zona dall’alto valore storico e archeologico”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*