“Grazie dott. De Donno”: fiaccolata nel cuore di Lecce

LECCE – Lunedì sera si è tenuta a Lecce in Piazza Sant’Oronzo una sentita, partecipata e emozionante fiaccolata in onore del dottore Giuseppe De Donno, l’eroe della prima ondata Covid morto suicida a Mantova dove era residente ormai da anni.

 In ricordo dell’ex Primario di Pneumologia dell’ospedale “Carlo Poma”, che ha lanciato le cure col plasma iperimmune, una piazza gremita di gente, silenziosa e commossa, illuminata da tante fiaccole e candele. C’erano anche tante bandiere.

“Nessuna bandiera partitica, è gradito solo il tricolore”, recitava infatti l’invito alla manifestazione, organizzata dal “Comitato Provinciale No Green Pass”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*