Trovato morto ex carabiniere: ucciso da colpi d’arma da fuoco

COPERTINO – Il corpo senza vita del 46enne ex maresciallo dei Carabinieri è stato trovato sulla strada per San Pietro in Lama, in contrada Tarantino a Copertino: al momento si sa che ad ucciderlo sono stati dei colpi d’arma da fuoco. La vittima è Silvano Nestola. L’uomo era in quiescenza da pochi mesi, da settembre scorso. Fino ad allora aveva prestato servizio nel Nucleo informativo del Comando provinciale di Lecce. All’arrivo dell’ambulanza del 118 per lui non c’era più nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione Nestola era appena uscito da casa della sorella, forse chiamato da qualcuno. Ma una volta in strada è stato freddato da alcuni colpi di pistola. Gli spari sono stati uditi dai familiari che sono accorsi fuori e lo hanno trovato già privo di vita.

Sul posto, per le indagini, i colleghi della vittima, i militari della Tendenza di Copertino e quelli del Ros. Si cerca un uomo che sarebbe spuntato dall’ombra, a volto coperto, sorprendendo e colpendo la vittima per poi darsi alla fuga. Nestola era appena uscito da casa della sorella, dove aveva cenato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*