Commissariamento opere pubbliche da accelerare: la 275 non c’è

SALENTO –  “Attesa ancora una volta delusa. Nell’elenco delle opere pubbliche principali, per le quali è previsto il commissariamento in modo da accelerarne l’iter di realizzazione, non figura la Strada Statale 275 Maglie-Leuca”.
Biagio Ciardo, promotore del “Comitato 4 Corsie per lo sviluppo e la vita”, scrive: “La Regione Puglia non ha impiegato il suo peso istituzionale al fine  di dare soluzione ad un problema infrastrutturale ormai generalmente riconosciuto -dice- Sappiano i salentini che dovranno continuare a lottare da soli, così come è avvenuto nel corso di questi anni, senza attendere aiuti da parte delle istituzioni regionali e nazionali.

A questo punto è lecito chiedersi: per quale ragione la SS Maglie-Leuca è stata esclusa    dall’elenco, più volte rimaneggiato, presentato oggi in Parlamento?

Il tutto assume poi i connotati kafkiani se si tiene in considerazione il fatto che, proprio in un momento di estrema delicatezza, nel quale il reperimento di fondi è cruciale e la realizzazione delle opere pubbliche è essenziale per dare energia al ciclo economico, la SS 275 pur essendo interamente finanziata non viene sbloccata e cantierizzata. Un’assurdità lampante di cui qualcuno dovrà rendere conto”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*