Al Francavilla non basta Ekuban: la Juve Stabia vince all’ultimo respiro

Ottica Salomi

CASTELLAMMARE DI STABIA – Al “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia la Virtus Francavilla perde in pieno recupero 2-1  con la Juve Stabia ed incassa la terza sconfitta stagionale. Il primo tempo è piacevole, ma si chiude a reti inviolate. Passano  in vantaggio gli ospiti con Ekuban al 6′ della ripresa, ma poi vengono battuti in rimonta dalle vespe grazie alle marcature di Garattoni, 36 st’, e di Romero in extremis al 45′.  Virtus in dieci dal 12′ della ripresa per il doppio giallo a Sparandeo. Sconfitta che brucia per i biancoazzurri che non sono riusciti ancora a conquistare la prima vittoria in campionato e in classifica hanno solo un punto.

LA GARA, CHE BEFFA PER LA VIRTUS –  Nel primo tempo, molto sprint, i gialloblu di Pasquale Padalino hanno il pallino del gioco ma gli ospiti si chiudono a dovere e ripartono quando possono in contropiede. Le occasioni da gol non sono molte da ambo le parti e la gara stenta a decollare. Al 35’ Fantacci  fa sì che Sparandeo si “becchi” un giallo e poco dopo Trocini è costretto a sostituire Perez con Ekuban per infortunio. Ammonizione per Castorani prima della fine del primo tempo e colpo di testa del gialloblu Romero che non impensierisce più di tanto Crispino. Nessun cambio a inizio ripresa tra Juve Stabia e Virtus Francavilla. Dopo appena sei minuti a sorpresa passano in vantaggio  gli ospiti grazie al baby Ekuban: la punta centrale ghanese supera Tomei per lo 0-1.

Mastalli, poi, mette a segno la rete del pareggio, ma viene annullata per un fallo in area. Al 12’ Virtus Francavilla in inferiorità numerica per un intervento falloso di Sparandeo su Cernigoi. Secondo cartellino giallo per il difensore e per gli uomini di Trocini gara in salita. Nonostante l’inferiorità numerica, gli avversari tengono botta e cercano di “conservare” il risultato. Al 22’ le vespe recuperano un buon pallone, cross in mezzo Allievi non ci arriva di testa per poco. Al 36’ ecco il pareggio dei padroni di casa: punizione dalla sinistra di Mastalli, mischia in area di rigore e poi Garattoni sigla il suo primo gol in gialloblù. Uno a uno, ma al 45’ a partita quasi conclusa: Romero mette dentro il gol vittoria superando Crispino. Due a uno per le vespe e tutt i a casa.

IL TABELLINO

JUVE STABIA-VIRTUS FRANCAVILLA 2-1

Juve Stabia (4-3-3): Tomei; Garattoni, Troest, Allievi, Rizzo; Berardocco, Mastalli, Scaccabarozzi (Vallocchia 20’s.t.); Fantacci (Bubas 32’s.t.), Romeo, Cernigoi. A disp.: Lazzari, Maresca, Codromaz, Mulè, Oliva, Bovo, Guarracino, Vallocchia, Volpicelli, Bubas. All.: Pasquale Padalino

Virtus Francavilla (3-5-2): Crispino, Delvino, Caporale, Sparandeo, Nunzella, Castoriani (Piambianchi 22’s.t.), Franco, Di Cosmo, Giannotti, Mastropietro, Perez (Ekuban 39’p.t.). A disp.: Costa, Calcagno, Pino, Piambianchi, Carella, Celli, Ekuban, Tchetchoua, Buglia, Puntoriere  All.: Bruno Trocini

Arbitro: Alessandro Di Graci della Sez. di Como

Assistenti: Federico Votta e Giovanni Dell’Orco. IV ufficiale: Maurizio Barbiero

Ammoniti: Sparandeo (VF), Castorani (VF), Fantacci (JS), Allievi (JS)

Espulsi: Sparandeo (VF) per un intervento falloso

Marcatori: Ekuban (VF) 6’s.t., Garattoni (JS) 36’s.t. Romero 45’s.t.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*