Tragedia a Milano, 46enne di Soleto scivola nel bagno dell’ospedale e muore

doc cantina salice

MILANO-  E’ ancora tutta da chiarire la morte, avvenuta in un ospedale di Milano, di Lino Nuzzaci, un 47enne di Soleto che aveva raggiunto il capoluogo lombardo per stare con la sua compagna. La notizia della tragedia, avvenuta martedì, ha fatto in breve tempo il giro del paese. Il 47enne, secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti e dalla compagna che era insieme a lui, si trova nell’abitazione della donna. All’improvviso ha avuto un malore, si è accasciato ed è caduto a terra. La compagna, allarmata, ha chiamato il 118 che, nonostante l’uomo si fosse ripreso senza particolari conseguenze, ha preferito però portarlo in ospedale per accertamenti. Ed è proprio qui che Nuzzaci è morto, mentre era in attesa di una Tac.

È andato in bagno, è scivolato, o forse si è nuovamente sentito male. Questa volta però la caduta è stata violenta. Ha battuto la testa e per lui non c’è stato nulla da fare, nonostante i soccorsi e l’intervento chirurgico al quale è stato sottoposto immediatamente. Cosa sia accaduto esattamente è ancora da chiarire.  I familiari dell’uomo hanno sporto denuncia ed ora sul corpo sarà eseguita l’autopsia

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*