Capannone ricoperto di amianto: incendio all’interno del recinto

LECCE – Un incendio, molto probabilmente doloso, è scoppiato all’interno del recinto che delimitato il capannone abbandonato da 30 anni e ricoperto di amianto, che si trova in via Adriatica, sulla strada che porta a Torre Chianca. Ci siamo occupati del capannone e del pericolo che rappresenta a causa della copertura in eternit. Al momento, però, non è stata ancora avviata la bonifica. Un uomo che lavora lì vicino ha raccontato di aver visto, poco prima che si sviluppasse l’incendio, un furgone fermarsi nei pressi del capannone, che un tempo era un’azienda avicola, e delle persone entrare. L’intervento dei vigili del fuoco ha evitato il peggio.

A luglio contattammo anche l’assessore all’Ambiente del Comune di Lecce, Angela Valli, che è risalita ai proprietari. Sono due e sono entrambi residenti a Lecce.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*