Link Lecce: “Basta aule pollaio”

LECCE – , in quanto le aule presentano una capienza insufficiente rispetto al numero di iscritti -scrivono dall’associazione universitaria- Questi disagi si verificano prevalentemente nel polo urbano, soprattutto nei Dipartimenti di Storia, Società e Studi sull’uomo e di Studi Umanistici, ma anche presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche.

Nella giornata di ieri 30 settembre, solo a titolo di esempio, presso l’Ex Monastero degli Olivetani molti studenti del primo anno hanno svolto il loro primo giorno di lezione in uno scenario in cui rifiuti, bicchieri, plastica e carta erano sparsi in ogni angolo del plesso, residui dell’evento svoltosi ieri: una sfilata di moda, tenutasi tra l’altro in un sito patrimonio culturale di importanza storica. Continuiamo a esercitare il nostro ruolo di rappresentanza nei Consigli di Dipartimento e negli organi centrali per risolvere in maniera definitiva tutti i problemi di sovraffollamento che fino a ora si sono presentati.”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*