Olivicoltura in ginocchio, domani la marcia dei gilet arancioni

BARI- Sfileranno domani a Bari i cosiddetti gilet arancioni, gli olivicoltori pugliesi, per denunciare la crisi del comparto. Anci Puglia ha invitato sindaci e amministratori comunali a partecipare con fascia tricolore, alla mobilitazione che si terrà alle ore 10 in Piazza Prefettura. “Gelate, Xylella, siccità e calamità hanno flagellato l’olivicoltura e l’agricoltura in generale, settori trainanti dell’economia regionale – hanno spiegato da Anci -. Il 7 gennaio tutte le più importanti organizzazioni di settore, insieme, spogliandosi della propria identità e vestendo solo un simbolico gilet arancione, scenderanno in piazza per rivendicare interventi seri e concreti per il settore olivicolo pugliese”.Nei giorni scorsi l’Associazione dei Comuni pugliesi ha diffuso un documento per l’immediata attivazione di misure straordinarie di sostegno colturale e reddituale alle imprese del comparto

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*