Presepe Duomo, “rapimento lampo”: restituita la statua del bambinello

LECCE – Si potrebbe parlare di un “rapimento lampo” quello accaduto nel Presepe in Piazza Duomo, dove un uomo a  volto scoperto e in sella ad una bici ha scavalcato la recinzione, afferrato il bambinello tra le braccia per poi fuggire via. Un furto eclatante consumatosi intorno alle 5.40, che ha immediatamente attivato le indagini da parte della  Squadra mobile e della Polizia locale, ma che si è concluso nel miglior dei modi:  la statua è stata riconsegnata in tarda  mattina dal responsabile della “bravata”  ad un parroco cittadino e, una volta riportata a Sua Eccellenza Monsignor Michele Seccia,  è stata  ricollocata nella grotta.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*