Colpi d’arma da fuoco contro l’auto del sindaco di Ugento: è giallo

UGENTO- Indagini in corso da parte dei carabinieri per far luce sull‘atto intimidatorio ai danni del sindaco Massimo Lecci di Ugento. Lunedì pomeriggio 6 colpi d’arma da fuoco hanno infatti raggiunto la sua auto, parcheggiata nei pressi della sede dell’assessorato all’ambiente. Il Primo cittadino si é accorto dei colpi solo in tarda serata sporgendo denuncia ai carabinieri. Ora è caccia ai responsabili.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*