Mola: “chiudere alle auto via Brenta? si, in un piano complessivo della mobilità”

LECCE – “Buona l’dea degli Avvocati in Bicicletta: la strada davanti al tribunale civile può diventare una Zona a Traffico Limitato“. Lo afferma Ernesto Mola, capolista per “IDEA e LECCE” e tra i promotori del referendum per estendere la ZTL a Lecce .

Non si può andare avanti con piccoli e isolati interventi, che non risolvono il problema del traffico caotico della nostra città -spiega Mola- è necessario un piano complessivo della mobilità. Bisogna abbattere drasticamente il numero delle auto circolanti nel centro cittadino, favorire la mobilità a piedi e in bicicletta e investire nel trasporto pubblico: è questa la nostra proposta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*