L’aggredisce in casa per derubarla della pensione: vittima un’anziana

LECCE- Ritira la pensione e poi viene pedinata sino a casa da un  bandito. L’uomo, con volto coperto dal cappuccio di una felpa, scende e mette a segno il colpo. E’ accaduto  in via Vecchia San Pietro in Lama, a Lecce. La malcapitata è un’anziana di 84 anni.

La donna era appena rientrata quando il malvivente l’ha colta di sorpresa. Ha scavalcato il muretto di cinta e l’ha spinta all’interno, fino alla camera da letto. Qui ha iniziato a rovistare dappertutto: cercava la pensione, che  la donna  era già riuscita a nascondere bene.

Nonostante questo, il malvivente non si è arreso. Dopo aver cercato in ogni stanza, ha arraffato la borsa della malcapitata, all’interno della quale c’erano  alcuni monili in oro, circa 80 euro e il cellulare, ed è fuggito via facendo perdere le sue tracce. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti ed ora è caccia all’uomo. L’anziana è  sotto shock, furioso invece il figlio, che adesso lancia un appello: “Restituiteci almeno tutti i documenti presenti nella borsa. Non chiediamo altro”.

 E.P.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*