Consigli comunali all’unisono: formalizzato il No alla discarica Parachianca

randstad 1

SURBO- Dopo Surbo, nelle stesse ore, in tema discarica in località Parachianca, anche l’amministrazione di Trepuzzi e Squinzano ha rinnovato, sempre in sede di consiglio comunale, la linea di ferma opposizione alla realizzazione del progetto. L’amministrazione comunale di Squinzano, alla vigilia della conferenza dei servizi, fa sapere di aver confermato il suo NO, frutto di un intenso dibattito consiliare aperto dalla relazione del dirigente all’ambiente Antonio Arno’, dove tutti i consiglieri e assessori insieme al primo cittadino, hanno all’unisono ribadito il diniego a quella che definiscono “l’ennesima violenza della mano dell’uomo a questa splendida terra già fortemente stressata “.

Linea, questa, condivisa anche dall’Amministrazione comunale di Trepuzzi che partedo dall’emergenza sanitaria e dall’impegno di riqualificazione del territorio, sostiene con ferma convinzione l’opposizione ad un progetto che graverebbe ulteriormente su un territorio che ha già sperimentato sulla propria pelle le conseguenze dei precedenti disastri ambientali.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*