In fiamme tre barche: mistero a Gallipoli

GALLIPOLI-  Per domare le fiamme, divampate tra le 3 e le 4 della notte a Gallipoli, in via Cagliari, è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato anche per evitare danni alle vetture parcheggiate nelle vicinanze. Tre le barche completamente distrutte dal rogo di probabile origine dolosa. Obiettivo le imbarcazioni di proprietà di un pescatore 40enne del posto. I danni si aggirano a diverse migliaia di euro. Sul posto, per effettuare i rilievi del caso, sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Gallipoli, impegnati adesso nella ricostruzione di quanto accaduto, nel tentativo di dare un volto ed un nome agli autori del gesto. Al momento, nella zona non sembrano essere installate telecamere di videosorveglianza, che in molti casi si sono rivelate un utilissimo supporto alle indagini.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*