Atto vandalico contro studio del Sindaco, Cacciapaglia: “Ennesima conferma di come i sindaci siano soli”

PARABITA- Atto vandalico ai danni dello studio professionale del Sindaco di Parabita, l’ Avv. Alfredo Cacciapaglia. Intorno alle quattro del mattino, alcuni malviventi, con un corpo contundente, hanno mandato in frantumi le vetrate dell’ ingresso della sede di via Ferrari.

Ora i Carabinieri stanno valutando la posizione di un 30enne del posto, che fu denunciato dopo un analogo episodio verificatosi il 10 marzo scorso, quando la porta dello studio del sindaco fu nuovamente mandata in frantumi. Un atto vandalico questo, a cui seguì quello ai danni dell’appartamento di via Parma dell’assessore Biagio Coi.

“Abbiamo chiesto alle autorità competenti, sia dal punto di vista sanitario che da quello dell’ordine e della sicurezza pubblica – dichiara il Sindaco Cacciapaglia – che vengano adottati gli interventi necessari a scongiurare l’eventualità che tali gesti, nel tempo, possano degenerare in aggressioni fisiche dirette alla persona…Quanto accaduto è l’ennesima conferma di come i sindaci siano soli; anzi siano lasciati soli anche da parte di quelle istituzioni che i sindaci dovrebbero tutelarli e proteggerli”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*